Tommaso Rossi

corpopresentazione

TOMMASO ROSSI è Professore Associato di Impianti Industriali Meccanici presso LIUC – Università Cattaneo. È inoltre titolare di un corso di Operations Management presso il Politecnico di Milano e di un corso di Lean & Industry 4.0 presso l’École Polytechnique Fédérale de Lausanne e collabora dal punto di vista della ricerca con Il Fraunhofer Institute di Amburgo e l’Istituto Dalle Molle per l’Intelligenza Artificiale di SUPSI.

Nel 2004 ha conseguito il PhD in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Milano compiendo il suo periodo di studi all’estero presso la Northeastern University e il Massachusetts Institute of Technology (MIT). 

Selected Publications

Tommaso Rossi, Rossella Pozzi, Margherita Pero & Roberto Cigolini (2017) Improving production planning through finite-capacity MRP, International Journal of Production Research, 55:2, 377-391, DOI: 10.1080/00207543.2016.1177235

Rossi T, Pozzi R, Testa M (2016). EOQ-based inventory management in single-machine multi-item systems. OMEGA, ISSN: 0305-0483, doi: 10.1016/j.omega.2016.10.002

Cigolini R, Pero M, Rossi T, Sianesi A (2015). Using simulation to manage project supply chain in the offshore oil and gas industry. PRODUCTION PLANNING & CONTROL, vol. 26, p. 167-177, ISSN: 0953-7287, doi: 10.1080/09537287.2013.870360

Pero M, Rossi T (2014). RFID technology for increasing visibility in ETO supply chains: a case study. PRODUCTION PLANNING & CONTROL, vol. 25, p. 892-901, ISSN: 0953-7287

Cigolini, Roberto, Pero, Margherita, Rossi, Tommaso, Sianesi, Andrea (2014). Linking supply chain configuration to supply chain performance: a discrete event simulation model. SIMULATION MODELING PRACTICE AND THEORY, vol. 40, p. 1-11, ISSN: 1569-190X, doi: 10.1016/j.simpat.2013.08.002

Cigolini R, Pero M, Rossi T (2013). Sizing off-shore transhipment systems: a case study in maritime dry-bulk transportation. PRODUCTION PLANNING & CONTROL, vol. 24, p. 15-27, ISSN: 0953-7287, doi: 10.1080/09537287.2011.598266

Cigolini R, Pero M, Rossi T, Sianesi A (2013). Using simulation to optimize transhipment systems: Applications in field. MARITIME ECONOMICS & LOGISTICS, vol. 15, p. 332-348, ISSN: 1479-2931

Creazza A, Dallari f, Rossi T (2012). An integrated model for designing and optimising an international logistics network. INTERNATIONAL JOURNAL OF PRODUCTION RESEARCH, vol. 50, p. 2925-2939, ISSN: 0020-7543, doi: 10.1080/00207543.2011.578157

Creazza A, Dallari F, Rossi T (2012). Applying an integrated logistics network design and optimisation model: the Pirelli Tyre case. INTERNATIONAL JOURNAL OF PRODUCTION RESEARCH, vol. 50, p. 3021-3038, ISSN: 0020-7543, doi: 10.1080/00207543.2011.588614

CIGOLINI R, PERO M, ROSSI T (2011). An object-oriented simulation meta-model to analyse supply chain performance. INTERNATIONAL JOURNAL OF PRODUCTION RESEARCH, vol. 49, p. 5917-5941, ISSN: 0020-7543

Affiliations

Dal 2002 è docente a contratto nel corso di Laurea in Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano.

Dal 2012, in qualità di Direttore del lean Club di LIUC, è Membro del MIT Lean Educational Network. 

Dal 2016 2016 è lecturer per il corso ‘Lean Organization Reliability and Maintenance’ dell’Executive Master Global Supply Chain Management presso l’IML‐International Institute for the Management of Logistics (Ecole Polytechnique Fédérale de Lausanne, College of Management of Technology).

Professional Experiences

Dal 2011 è direttore del Lean Club, dal 2016 è responsabile scientifico di i-Fab e dal 2017 è direttore dell’Executive Program L’eandustry 4.0. Ha partecipato a numerose iniziative di formazione, ricerca e consulenza con aziende di primaria importanza tra cui Aermacchi, Bausch + Lomb, CoeClerici, Duplomatic, Eni, FIAMM, Fonderia Casati, JSW, LTC, Sices Group, Slimpa Kone, Unilever, Vetrotex Saint-Gobain, ecc.

Honors

Nel 2004 ha ottenuto il Premio Francesco Turco per il miglior progetto di ricerca di dottorato nell’ambito del settore scientifico disciplinare ING-IND/17.

Projects & Grants

Finanziamento del Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito del piano Industria 2015 – Bando Mobilità Sostenibile. Il progetto finanziato è il ‘Nuovo servizio di distribuzione evoluto dedicato al comparto agroalimentare: il “magazzino viaggiante” di merci deperibili’ promosso dal partenariato costituito da: ENEA – Ente per le Nuove Tecnologie e l’Ambiente, Engineering Ingegneria informatica SpA, LIUC – Università Cattaneo, Ortoreale srl, Paste Tipiche Regionali srl, Plastoblok Italiana srl, Sapio Produzione Idrogeno Ossigeno srl, Tecnoalimenti SCpA, Villani SpA. Con riferimento a questo progetto è stato Principal Investigator dell’unità locale rappresentata da LIUC – Università Cattaneo

Specialization and Interests

Le sue aree di competenza riguardano la progettazione e la gestione di sistemi logistico-produttivi, con particolare focalizzazione sui temi della simulazione, dei processi e strumenti di pianificazione e controllo della produzione e del lean manufacturing.

Attualmente sta approfondendo le tematiche relative all’uso del paradigma Industry 4.0 per aumentare la produttività dei processi manifatturieri.